Fare una buona pizza col forno elettrico non è facile. Bisogna trovare un buon impasto ed avere un buon forno.  Io non uso lievito madre, ma il semplice lievito in panetti e uso farina di kamut perché più digeribile.

INGREDIENTI — per una teglia da forno standard

IMPASTO

500 gr di farina di kamut

1 panetto di lievito da 25 gr (non lo uso tutto ma 3/4)

sale q.b.

4 cucchiai di latte

1 cucchiaio di olio di oliva

FARCITURA

Assolutamente a piacere, ecco alcune idee

  • Semplice mozzarella, pomodoro, grana, origano
  • mozzarella, pomodoro, più un salume a piacere
  • mozzarella pomodoro e cipolle caramellate
  • Bianca con patate e salvia, crescenza
  • Pomodoro, grana a scaglie e verdure grigliate
  • pomodoro, ricotta e bresaola

PROCEDIMENTO PER LA PASTA

Scogliere il lievito in poca acqua tiepida e salare. Aggiungere la farina, 4 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di olio, sale e acqua q.b. Io inizio con circa 250 dl di acqua poi valuto quando impasto.

impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo e lasciar riposare in un luogo buio e caldo. Solitamente lo copro e metto nel forno (spento ovviamente….). Basterebbero circa due ore per la lievitazione ma io la preparo sempre nel primo pomeriggio e la lascio anche 3/4 ore a lievitare.

Giunta l’ora stendo la pasta nella teglia precedentemente oliata, la farcisco e via nel forno. La temperatura del forno deve essere sempre al massimo, in ogni caso dipende molto dal vostro forno, seguite le istruzioni e provate… Nel mio scaldo al massimo per circa 10 minuti inforno e dopo circa 15 minuti è pronta. Ogni forno però ha delle sue tempistiche e istruzioni.

Ho anche una versione senza lievito sottile e croccantissima che faccio per me per evitare il lievito che mi gonfia. Per una teglia tonda uso 100 gr di farina sempre di kamut, sale, un cucchiaio di olio e acqua quanto basta. Non serve lasciarla lievitare. Si condisce a piacere e cuoce in 10 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *