Martedì pizza!!!!!! Stasera però avevo dei pezzi di pizza avanzati dai martedì passati (li congelo e all’occorenza, riscaldati nel forno, sono degli ottimi aperitivi) e quindi ho deciso di scongelare quelli e di aggiungere alla cena questo rotolo di pasta di pizza (senza lievito).

PASTA

  • farina di kamut circa 200 gr
  • acqua q.b.
  • sale
  • 2 cucchiaini di olio + olio Qb per l’impasto a riposo
  • 1 cucchiaino di aceto bianco

RIPIENO

  • 2 cespi di radicchio
  • 1 scalogno piccolo
  • salsiccia di pollo e tacchino
  • taleggio/brie
  • grana
  • sale e pepe
  • vino bianco per sfumare
  • curcuma in polvere
  • maggiorana secca

PROCEDIMENTO

Tagliare il radicchio e lavarlo. Sminuzzare la salsiccia e far cuocere in padella con lo scalogno tagliato a rondelle, sale, pepe, maggiorana e curcuma. Una volta rosolato, sfumare col vino bianco e procedere con la cottura. Aggiungere il radicchio e terminare la cottura fino a che il radicchio non si è ridotto e il composto non risulta asciutto. Far intiepidire.

Per la pasta impastare farina, acqua, sale, aceto e olio. Formare una palla , aggiungere olio sopra la pasta e lasciar riposare in un recipiente in frigorifero per circa 30 minuti.

Stendere la pasta, aggiungere la farcia. Coprire col grana ed i formaggi a pezzettini. Arrotolare e far cuocere in forno fino a doratura . Temperatura simile alla pizza, dipende dal vostro forno.

Sfornare e buon appetito!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *